7

Viaggi (della speranza)

Ragazze a sto giro vorrei un consiglio. Ma davvero. Tra poco, tipo la prossima settimana, partiamo per la croazia, destinazione suocera. Durata stimata 8 ore. E detta così uno dice ok, buone vacanze.

Dettagli: partiamo con una skoda piccoletta, che ha sul tetto una bara piena di seggiolini, letti da campeggio, passeggini, omogeneizzati e pappette. Sotto il cruscotto, al fianco del guidatore c’è il cane tito, il vecchio amico di una vita (non mia eh, di mio marito). Dietro, di fianco a me Lisa, con i suoi 7 mesi, che di solito, dopo che si è ciucciata tutta la maniglia della mia borsa, inizia ad annoiarsi. Ecco, io non so bene come sarà questo viaggio (della speranza). Non so se ci inchioderemo alla frontiera, se lisa parte a sirena dopo mezzora e per 7 ore e passa ci trapana il timpano. Non so se il cane regge sotto il cruscotto tutto quel tempo. Non so… e in questo non so c’è tutta la mia vis polemica (alias paranoica).

Immagine

Mi raccontate/rassicurate sul fatto anche voi avete viaggiato con i neonati e sì, ok, è un po’ uno sbattimento, ma se po fa??? ….yes we can, ditemelo. Per favore. Sento di averne bisogno…. ma poi tipo: a che ora si parte? Alle 3 del mattino mi dicono… (me volete far morì, insomma)

Annunci
2

Bagni, sale e focacce

Oh, non ci crederete, ma torno al mare di nuovo! La mamma mi riporta a Pavia alla fine della prossima settimana…. così passiamo anche un po’ di giorni con i nonni che non ci vedono mai. Lei mangia la focaccia e io il semolino, olè 🙂

Un bacio, Lisa

Immagine

0

Nati per leggere?

Googolando nervosamente “neonato 6 mesi crescita” ho visto che già nei primi mesi di vita si possono leggere ai bambini storie. O meglio, abituarli a prendere confidenza con i testi scritti e con i disegni. Mi sono chiesta da dove partire con la bella Lisoski e ho trovato questo link e poi questo, è un articolo di una giornalista del Telegraph, tradotto in italiano che fa una lista dei 50 libri imperdibili per i bambini.

Mi rimane il dubbio che lisa molti di questi non li capirebbe, ma comincerò ad approfondire la questione…

Immagine

Intanto, persa in questi pensieri, sono finita su un forum dove ho trovato il suggerimento di una mamma: per la bambina di pochi mesi ha preparato un libro di stoffa, su ogni pagina c’era la foto di un componente della famiglia (mamma, papà, nonni, fratelli, il cane), molto colorato. Permette alla bimba, diceva, di “conoscere” la famiglia sfogliandola nei momenti di svago, di averla anche sempre a portata di mano… l’idea mi è piaciuta molto… ahhhhhhhhhhh: avessi il tempo 😀

Chiudo segnalandovi questo video, simpatico. L’associazione che l’ha promosso, nati per leggere, è anche su facebook. E ha fatto un articolo dividendo la tipologia di libri mese per mese…. che dire: baci a tutti e buona lettura!

0

La verità, vi prego…

lo so, non sono l’unica. Ma non riesco a non chiedermelo: quando riavrò un po’ della mia vita? A un anno e mezzo va meglio mi dicono. No a 3. No dopo un anno si respira. Non si respira mai, bimbi piccoli problemi piccoli, bimbi grandi, problemi grandi.

Io non lo so. Brancolo nel buio delle bollenti notti pavesi. Lisa fatica ad addormentarsi. Quando chiude gli occhi non soffia un rivolo di vento. A meno di aprire le zanzariere e barattare un po’ d’aria con un paio di pizzicotti. E se va come questa notte nel silenzio delle 3, il cane inizia a piangere… mancanza di attenzioni. Vuole dormire vicino a noi. E sti cazzi, non lo vogliamo dire?!?

La verità, vi prego: quando si torna alla normalità?

0

Week end con i bimbi?

Programmi per il week end? Vi suggerisco un paio di idee, nel caso siate interessati!

Domenica 7 luglio dalle ore 16:00 e ore 17:00 c’è una cosa, secondo me, bellissima per chi ha bimbi grandicelli: un laboratorio per l’osservazione del sole (e dell’ombra).

Senza GPS, bussole e orologi, come orientarsi e calcolare il tempo e sapere che ore sono? Per rispondere verranno costruiti strumenti semplici con cui identificare i punti cardinali e imparare a sfruttare il movimento apparente del Sole in cielo, calcolando così l’ora. Quelle cose che per una mente poco scientifica come la mia sono ancora alchimie magiche!

L’ingresso consta 7 euro, i ragazzi sotto i 18 anni, pagano 5. Meglio prenotarsi qui: osservatorio@osservatoriocadelmonte.it – 327 2507821 – 327 7672984. Se piove le attività sono garantite con appositi supporti grazie al Planetario digitale e ai materiali d’archivio. Per saperne di più cliccate qui

Immagine

Sia sabato che domenica invece, a Spessa po all’associazione culturale artemisia, c’è la sagra dei paesi del mondo con una serie di inziative per bambini: da uno spettacolo di marionette ai laboratori tematici. Tutti ispirati alla conoscenza di diversi paesi del mondo. Qua la locandina… che dite, ci andiamo ;-)?

Immagine

.

0

Come on… tutti in bici (ma prima firmate)!

Domani, giovedì 4 luglio se passate de piazza Leonardo da Vinci a Pavia, dalle ore 18 alle ore 21 potete contribuire con una firma al progetto Moblità nuova. Ovvero dare una firma a sostegno del disegno di legge popolare che chiede tra l’altro:

  1. più risorse per il trasporto pubblico e il trasporto non motorizzato;
  2. più sicurezza e vivibilità nei centri urbani grazie al limite di velocità a 30 km/h;
  3. meno auto in circolazione nelle nostre città, con obiettivi vincolanti di modal share.

Qui trovate qualche info in più. Mamme, su, lo so che siamo incasinate sempre (Io ormai ho fatto il conto per per me rimane un’ora al giorno: dalle 21.30 alle 22.30, quando mio marito si aliena sul divano e io cazzeggio. lisa dorme. Scattata l’ora mi rialzo per scaldare il biberon e crollo. Mai god) Ma una città più vivibile e meno inquinata è un vantaggio per tutti, inclusi i nostri bambini!:-)