0

Viviam Maier a Milano. Perché vederla

port_street2_VM19XXW03457-07-MC.jpg

La storia di Vivian Maier mi è sempre sembrata fantastica. Una baby sitter americana con la passione della fotografia. Più che passione, quasi un’ossessione: ovunque andava, con i suoi bambini, scattava decine di foto. Nessuna di queste l’ha resa famosa in vita. Finché un ragazzo, figlio di un rigattiere, dovendo fare una ricerca su Chicago, compra all’asta un blocco di mobili di una donna a cui erano stati pignorati. La donna era Vivian Maier. Il ragazzo, John Maloof, che nel pacco trova centinaia di rullini da sviluppare.

Vivian-Maier-Self-Portrait.jpg

Le sviluppa e le pubblica on line su flick’r ottenendo un grande successo. Tutti lo spingono a continuare la ricerca e così, facendo una rete tra i genitori di cui Maier era stata babysitter e conoscenti, viene ricostruita la vita di questa super-tata fotografa. I suoi rapporti con i bambini (in alcuni casi discussi) ma soprattutto vengono riproposte le immagini che ci ha lasciato: bellissime. Foto rubate alle strade americane dagli Anni’50 in poi.

port_street1_VM19XXW04205-06-MC.jpg

La mostra è a Fondazione Forma, a Milano. Vale la pena andarci. E’ in via meravigli 5, qui il link.

Buona visione!

 

 

Annunci
1

Week-end con i bambini in Oltrepò: 28 e 29 novembre

E questo week-end con i bambini in Oltrepò che si fa?
Ecco qualche ideuzza!
Iniziamo con sabato 28 novembre.

alveareAlle 10.00 a Rivanazzano presso la Biblioteca Civica nuovo appuntamento del ciclo di laboratori di favole animate per bambini dai 3 ai 10 anni “C’era una volta…in biblioteca”. Questo sabato toccherà a “Storie dell’alveare“: le avventure della piccola ape Melissa, desiderosa di scoprire il mondo e con il compito di imparare la magica danza delle api e di insegnarla a tutte le sue compagne! Una favola divertente e movimentata, ricca di situazioni e inghippi divertenti, fino ad arrivare, sul finale, alla magica danza, espressione di felicità e libertà. Una storia che parla della natura e dei suoi “personaggi” ma che racconta anche di curiosità, forza, coraggio e gioia! La partecipazione è gratuita ma è meglio prenotarsi! (0383.91565 – biblioteca.civica@comune.rivanazzanoterme.pv.it).

Alle 14.30 a Voghera nuovo appuntamento con il CoderDojo Voghera presso il Liceo Scientifico di Voghera. Questa volta si costruirà un videogioco con il metodo che usano i migliori programmatori di Google, Apple e Facebook. Si useranno pomodori, si faranno muovere post-it, si lavorerà a gruppi, creando a piccoli ma inesorabili passi un videogioco che appartiene alla storia. Ci sarà spazio anche per nuovi ninja perché è previsto anche un dojo più tradizionale, in cui gli infaticabili mentor presenteranno anche a chi non l’ha mai visto l’uso di Scratch. Per informazioni e per l’acquisto dei biglietti: qui.

iliadeAlle 16 la Biblioteca Comunale di Retorbido presenta “Racconti Epici in Biblioteca“: l’eroe invincibile Achille, la bellissima Elena, il nobile Ettore, il famoso cavallo di Troia. Tutto questo è racchiuso in una storia narrata da più di 2700 anni. E’ gradita la prenotazione telefonando al numero 339 58 29 011.

Domenica 29 novembre alle ore 12 presso l’oratorio dei Padri Barnabiti a Voghera “Polentata Scout”: polentata ad offerta libera per sostenere le attività del gruppo scout Voghera 1. Per info: qui.

Sempre domenica alle 17.15 consueto appuntamento con la rassegna “Domenica a Cartoni” presso il Cinema Arlecchino di Voghera in via XX Settembre, 92. Il film di questa domenica sarà “Ghost Hunters”. Ingresso: 5 euro. per info: qui. Se volete farvi un’idea qui potete vedere il trailer.

Buon week-end a tutti!

 

0

28 e 29 novembre, gli eventi per le famiglie a Pavia

uid_133ab92394b

Ciao a tutti, eccoci con qualche idea su cosa fare con i bambini nel fine settimana del 28 e 29 novembre a Pavia.

Prima vi segnaliamo un evento carino previsto oggi pomeriggio: alle 17 alla biblioteca Lia Bolocan di via Fratelli Cervi 21/23 (Rione Pelizza) ci sarà il primo di due laboratori gratuiti per bambini “Aspettando il Natale” (il secondo è previsto perr venerdì 11 dicembre). Alle 17 l’iniziativa “Ti racconto una fiaba”, alle 18 “Decoriamo l’albero di Natale”.

Sabato 28 alla Biblioteca ragazzi Paternicò-Prini di via Volta ci sarà il laboratorio in lingua inglese per bambini dagli ai 10 anni “It’s a mistery”. Costo 5 euro a bambino, per prenotazioni: bibliotecaragazzi@comune.pv.it o 0382.399610.

Nel pomeriggio, alle 17, alla Libreria Il Delfino, ci sarà la lettura scenica a più voci “Rodarissimevolmente”, con ingresso a offerta in favore di Terre des Hommes e dei suoi progetti “Indifesa” per l’istruzione delle bambine. AGGIORNAMENTO L’EVENTO E’ STATO ANNULLATO

Alla libreria Favole a merenda di Mirabello, sempre sabato pomeriggio, ci  saranno invece due laboratori. Alle 15.30 “Manine felici…il calendario dell’Avvento” per bambini dai 5 anni in su, che potranno realizzare appunto, un calendario dell’avvento. Costo 8 euro (materiale incluso). Alle 17, invece, l’associazione MeravigliosaMente terrà il laboratorio “La città delle emozioni”, sempre per bimbi dai 5 anni in su al costo di 8 euro. Alla pagina facebook della libreria ulteriori dettagli. Potete prenotarvi chiamando il numero 0382.468985 o alla mail favoleamerenda@virgilio.it. Per il secondo laboratorio si può contattare anche direttamente l’associazione MeravigliosaMente: 328.5979502 (Irene) o 3494501751 (Chiara).

Per la rassegna Cartoni che avventura! al cinema Politeama alle 14.30 ci sarà la prioezione del film “Asterix il regno degli dei” qui le info.

Per tutta la giornata di sabato (dalle 9 alle 18), nella sala dell’ex comitato di quartiere in Piazza Vittoria ci sarà il mercatino solidale “Spazziamo via la crisi” organizzato dal Centro Antiviolenza in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne (che è stata mercoledì 25). Saranno disponibili abiti per donne e bambini, usati e nuovi, a prezzi molto agevolati. L’intero ricavato finanzierà piccoli progetti di autonomia sia per le donne e iloro figli che si rivolgono al Centro , sia per le ospiti della casa rifugio a indirizzo segreto. Alle 16 verrà offerta una merenda ai più piccoli. Chi volesse può portare ancora per oggi abiti e oggetti dismessi al centro, in corso Garibaldi 37/B, dalle 16 alle 18.

Sabato c’è anche uno dei laboratori gratuiti per bambini dai 7 anni in su organizzato da Coderdojio Pavia a Cura Carpignano. Qui trovate tutte le informazioni in merito a questo bel progetto, che si occupa di insegnare la programmazione in maniera creativa e divertente ai più piccoli. Qui i dettagli nello specifico sul laboratorio di sabato 28.

L’associazione MeravigliosaMente sarà presente anche domenica 29 alle 11 al Bar Room 46 in Borgo Ticino con il laboratorio per bimbi dai 3 ai 6 anni “Occhi mani e voci alla ricerca di una storia nascosta”. Il costo è sempre di 8 euro, qui tutte le info. Per prenotarvi potete chiamare il gestore del bar, Fabio, al numero 346.4907218.

gatto_senza_coda.png

Domenica pomeriggio alle 16.30 al Teatro Marcello Mastroianni di San Martino Inscena Veritas propone lo spettacolo Il gatto senza coda, di e con Manuela Malaga, per la rassegna Piccoli argini. Qui qualche dettaglio in più, prenotate i vostri posti al numero 339.5373945 o info@inscenaveritas.com.

Sempre domenica pomeriggio alla Cascina Bosco grande, dalle 14.30 alle 17.30, ci sarà un laboratorio per costruire il calendario dell’avvento per bambini ai 5 ai 12 anni. Due le proposte in cantiere:i bambini potranno realizzare un vero e proprio calendario con tante finestrelle, oppure potranno preparare 25 sacchetti colorati che conterranno una sorpresa al giorno fino alla mattina di Natale. L’attività è su prenotazione. Contatti: 0382.303793; info@amicideiboschi.it. Nella mattina di sabato si terrà come sempre una delle mattine di bosco per bambini dai 4 anni in su dalle 9.30 alle 12.30.

Da venerdì a domenica in piazza Vittoria si terrà la rassegna ChocoMoments, festa del cioccolato artigianale, con anche uno spazio dedicato a laboratori per i bambini.

Domenica 29 poi ci sarà il mercatino di Natale a Torre d’Isola con, alle 18, il lancio delle lanterne: qui i dettagli.

Sempre per domenica, vi segnaliamo anche la Festa dell’albero a Borgarello, durante la quale sarà data la posisbilità di piantare un albero  atutti i bimbi presenti. Qui tutte le informazioni.

Vi segnaliamo infine due eventi per genitori che si terranno nell’ambito del Festival dei diritti. Sabato mattina alle 10, alla sala SaperePavia in piazza Vittoria, ci sarà l’incontro “progettare un’altra scuola” a cura dell’associazione MontessoriAttiva Pavia. Domenica mattina alle 10.30 invece, alla Libreria Il Delfino, ci sarà l’incontro pensato soprattutto per mamme in attesa e neo mamme “In rete con l’ostetrrica, un confronto tra professioniste e mamme per destreggiarsi tra allattamento, pianti e tutto il nuovo della genitorialità.” Qui i dettagli del programma del festival con anche info in più su questi due incontri.

Qui trovate gli eventi previsti in Oltrepo.

Buon weekend a tutti!

 

0

Book Exchange: una catena di…libri!

Se frequentate i social è molto probabile che in questi giorni abbiate ricevuto l’invito da parte di qualche contatto a partecipare al Book Exchange. Ma cos’è? Il Book Exchange è un’iniziativa che consiste nel regalare un libro ad un bambino per fare in modo che il proprio ne ottenga fino a 36.

L’invito di solito recita così:

“Sto cercando 6 mamme o future mamme, nonne o zie che hanno voglia di essere coinvolte. Lo scambio consiste nell’inviare 1 libro a un bambino e anche il vostro riceverà dei libri. Secondo me è bellissimo ricevere libri che altre mamme hanno scelto per il nostro piccolo. Chi vuole partecipare? Non conta l’età del vostro bimbo, non vi preoccupate, riceverà libri adatti a lui! Conta il crederci e l’essere corrette. Se volete partecipare scrivetemelo e vi spiegherò le regole. Forza e coraggio io ho già iniziato Chi partecipa? Dai scrivetemi che vi spiego tutte le regole. Io l’ho fatto e per ora sta funzionando!”.

libriInsomma una sorta di catena di Sant’Antonio che invece di scambiarsi messaggi porta fortuna, vuole promuovere la lettura per l’infanzia con una costruzione a “schema piramidale”.

 

Ma come funziona book exchange? Se si aderisce all’iniziativa questi sono i passi da fare. Si invia a 6 mamme il messaggio che si è ricevuto che recita più o meno così:

Benvenuto al Book Exchange per bambini!
Ecco come funziona
1) Spedisci 1 libro nuovo al bambino numero #1 della lista.
2) Elimina il bambino numero #1 e metti in prima posizione il numero #2
3) Inserisci al numero #2 il nome del tuo bambino, indicando la sua età
4) Copia sulla tua pagina Facebook il mio invito, e poi invia il regolamento in privato ad almeno 6 mamme che hanno deciso di partecipare!
Ti prego di comunicarmi se non riesci a completare questo gioco o se cambi idea entro 1 settimana, dal momento che non sarebbe corretto far aspettare troppo a lungo i bambini che hanno deciso di partecipare. Puoi acquistare il libro in un negozio e spedirlo tu stessa, oppure per risparmiare tempo, ordinarlo online e farlo spedire direttamente al tuo piccolo lettore adottivo Presto il tuo bimbo dovrebbe ricevere 36 libri.

Ma davvero funziona? Ci sono alcune perplessità.
Gli esperti di matematica hanno qualche dubbio sul fatto che chi partecipa riceva davvero 36 libri (trovate la spiegazione qui).
Ma se il numero non vi interessa e ritenete simpatica l’idea dello scambio/dono, allora potrebbe essere l’iniziativa che fa al caso vostro!

Ma come partecipare concretamente? In vari modi.
Potete acquistare i libri online e farli spedire direttamente al bambino al primo posto del vostro messaggio. Oppure potete recarvi in una libreria e farvi aiutare nella scelta del libro più adatto all’età del bambino e poi spedirlo voi stessi.

Un’altra possibilità (forse la più carina) è quella di donare un libro che il proprio bimbo non usa più ma che ha apprezzato. In questo modo si risparmia e si fa circolare un libro che è stato importante per voi e magari potrebbe esserlo anche per qualcun altro.

Un’altra perplessità è quella legata al fatto che la catena Book Exchange sta facendo girare indirizzi privati tra persone che non si conoscono (magari amici degli amici degli amici). Vero. Si tratta di fidarsi. Sarò ingenua e sognatrice ma forse è proprio per questo che l’iniziativa mi piace: fa girare doni (libri) “pensati” e si basa sulla fiducia tra le persone. Roba rara di questi tempi!

0

Generazione erasmus. Un progetto per le famiglie di Pavia

Avete mai pensato per migliorare l’inglese e aprirvi a esperienze internazionali di OSPITARE UNO STUDENTE straniero? Grazie ad AisecPavia è possibile.

Il soggiorno deve essere di almeno 6 SETTIMANE. È possibile farlo partecipando ad uno dei  progetti di #AIESECPavia. In pratica a voi si chiede di offrire un posto letto allo/a studente/ssa che decidete di ospitare: sono tutti studenti internazionali che partecipano a progetti di volontariato sociale organizzati da AIESEC in collaborazione con organizzazioni e associazioni no profit locali, saranno quindi impegnati nelle attività del progetto per circa 20/30 ore settimanali.

Qui la testimonianza di una famiglia di Pavia.


10446347_724866544225611_7221908109317526336_n.jpg

Per info: AIESEC Pavia o chiedete di Giulia Piffanelli (giulia.piffanelli@gmail.com) e Valentina Foschi (Valentina.foschi@aiesec.net).

Per saperne di più potete scrivere qui joel.rivera@aiesec.net o contattarli sulla pagina facebook.

Ora, chi ha bambini piccoli non credo abbia le forze… ma chi ha bimbi cresciuti o ha comunque le forze può farci un pensiero!

 

1

Bambini a Pavia, gli eventi del weekend

acquerello4

Buongiorno a tutti, quello che sta per iniziare sarà un weekend speciale per noi, perché come sapete domenica 22 ci sarà una nostra merenda connessa a Pavia. Questa volta ci saranno anche dei laboratori per bambini dagli 0 ai 3 anni e dai 4 ai 7 anni tenuti dalle educatrici della struttura di A passi lievi, che ci ospita: i laboratori avranno un’offerta libera di minimo 3 euro. Appuntamento alle 16.30 in via Tavazzani 35/d: qui tutti i dettagli sull’incontro. Se vi va, diteci se ci sarete tramite l’evento su Facebook che trovate a questo link o con una mail al nostro indirizzo mamme.connesse@gmail.com se non avete un profilo facebook. Vi aspettiamo a braccia aperte! 🙂

Per la giornata di sabato 21, vi segnaliamo che alla Biblioteca ragazzi di via Volta 31, alle 16, ci sarà la lettura animata della storia “Stellina e nuvoletta-la notte di san Lorenzo”, con Claudia Catenelli e l’autrice Nadia Cerchi. per bambini dai 4 anni in su, l’ingresso è gratuto ma bisogna prenotarsi ai contatti della biblioteca: bibliotecaragazzi@comune.pv.it o 0382.399610.

Sempre sabato pomeriggio, doppio laboratorio  alla libreria Favole a merenda di Mirabello. Alle 16 termina il laboratorio “Alla maniera di” iniziato lo scorso weekend, mentre alle 17 ci sarà il laboratorio per bambini dai 5 anni “Creazioni di argilla”, dal costo di 8 euro. Ulteriori dettagli alla pagina Facebook. Per prenotazioni: 0382.468985, favoleamerenda@virgilio.it.

Legata al progetto della mostra diffusa GustArti (qui tutte le info in merito), sabato pomeriggio, al palazzo del Broletto in piazza Vittoria l’iniziativa Bambini alle prese con l’arte. Dalle 15 alle 16.30 ci sarà il laboratorio “Dipinti a merenda”, dalle 16.30 alle 18 altro laboratorio “Ti mangio con gli occhi”. Per ulteriori info: info@gustarti.eu,  0382.393380 (oppure 412 finale) o 331.7866898.

Per domenica pomeriggio invece (ma voi venite tutti alla merenda vero? :-)), vi segnaliamo un altro dei laboratori di Paspartù alla Nuova Libreria Il Delfino: “Un albero molto speciale”, per bambini dai 4 anni, alle 16. Costo 10 euro, per prenotazioni (obbligatorie) tel: 338.37.85.826/ 377.95.20.43; info@paspartulab.it.

Infine, sempre domenica, alla Bottega del Mondo CAFE di corso Garibaldi  22b, alle 16.30, l’iniziativa “Masha e orso, comincia l’avventura!”, che racconterà la fiaba orginale e le origini del successo, con canti, giochi, un laboratorio e merenda. Ingresso a offerta, per info tel. 0382.21849.

Qui gli eventi per bambini in Oltrepò.

Buon weekend e per chi ci sarà ci vediamo domenica!

1

Weekend con i bambini in Oltrepò: 21 e 22 novembre

Ecco arrivato il momento del consueto post sul weekend!

Tutti gli eventi e le iniziative si concentrano la domenica, quindi il sabato vi potete riposare!

retorbidoLa Biblioteca Comunale di Retorbido alle 15.30 organizza, presso il Teatro Comunale di Retorbido in Piazza Roma la presentazione del libro “Nilou e i meravigliosi giorni dell’Africa” di Guido Conti e a seguire il laboratorio per bambini “Tra disegno e scrittura”. Per informazioni e prenotazioni 339. 58 29 011. Per essere aggiornati su tutte le attività promosse dalla bilbioteca: qui.

Alle 16.30 alla Libreria Namastè (Via Sarina, 33 a namasteTortona – AL) nuovo laboratorio di disegno con Andrea Musso per l’uscita della nuova avventura del Gatto Killer! Come fanno le parole a diventare illustrazioni? Sarà Andrea Musso, illustratore di libri per bambini, a raccontarlo “per immagini” in un pomeriggio tutto dedicato al mondo felino e dei personaggi dei suoi libri. Un po’ laboratorio un po’ incontro con l’autore. Sicuramente un’occasione per imparare trucchi e segreti del mestiere direttamente da un disegnatore professionista che, fra gli altri, ha disegnato per Quattro Zampe Magazine, la rivista Piccole Impronte della LAV, per Licia Colò e il suo sito Animali e Animali.it e ha realizzato il logo della onlus Animal’s Angels di Novi Ligure. Dalle 16:00 firma-libro con disegni personalizzati e stampe a tiratura limitata a disposizione dei fans. Il laboratorio è rivolto tendenzialmente ai bambini dai 5 agli 13 anni, ma aperto a chiunque sia interessato al mondo dell’illustrazione e del fumetto. Per iscrizioni: 0131.813174 (costo di partecipazione€10 materiali inclusi). Per info: qui.

cropped-osservatorio1All’Osservatorio Astronomico di Ca’ del Monte (Cecima) continuano gli appuntamenti dedicati all’osservazione del Sole al telescopio. In queste settimane, dove il Sole sta sfoggiando molta della sua energia, la visita pomeridiana (inizio ore 15.30) sarà dedicata alla scoperta della potenza della nostra stella e a conoscerla più da vicino. Dopo una breve presentazione, dove saranno mostrate le principali caratteristiche del sole, si continuerà la visita con l’osservazione diretta al telescopio opportunamente filtrato. Contributo di partecipazione: adulti (a partire da 10 anni compiuti) 8 euro, ridotto bambini (dai 5 ai 10 anni) 5 euro, gratuito (sotto i 5 anni). La prenotazione è obbligatoria e deve essere fatta entro 24 prima telefonando ai numeri: 327.7672984 – 327.2507821 oppure inviando una mail a: osservatorio@osservatoriocadelmonte.it. Per info: qui.

soms2Continua al cinema Arlecchino della SOMS di Voghera (via XX Settembre, 92) la rassegna pomeridiana di cartoni “Domenica a cartoni“. Questa volta toccherà al film “Hotel Transylvania 2”. Appuntamento alle 17.15, costo del biglietto 5 euro. Info: qui.

Per una gita fuori porta non dimenticatevi la Merenda Connessa d’Autunno organizzata dalle mamme connesse pavesi! Appuntamento a Pavia, in via Tavazzani 35 presso la sede della struttura steineriana “A Passi Lievi”. Trovate tutte le info qui.

Qui gli altri eventi per bambini a Pavia.