Week-end con bambini in Oltrepò: 5 e 6 marzo

Ed eccoci al consueto post del weekend!

SABATO 5 MARZO

codevillaPresso la Biblioteca Comunale di Codevilla, in via Roma 30, per il ciclo di letture “Bimbi in Biblio – Avventure in Biblioteca”dalle 16 alle 18 si terrà il laboratorio di lettura “Il cuore della bottiglia di Oliver Jeffers“.

L’incontro, gratuito e curato dall’associazione Spino Fiorito, è rivolto a bambini e bambine dai 5 anni.

Per info e prenotazioni: biblioteca@comune.codevilla.pv.it oppure qui.

 

 

Al Centro Anziani di Voghera in via Gramsci, 1 doppio appuntamento con i laboratori dell’associazione Labapuà.

Dalle 15 alle 16.15 toccherà al laboratorio “Tic-tac, quanto dura un biscotto” rivolto ai bambini dai 6 ai 10 anni. Per i più piccirulli (dai 2 ai 5 anni) il laboratorio successivo, dalle 16.30 alle 17.45, dal titolo “Un pinguino che voleva essere una rana. Tu cosa vorresti diventare?”. Prenotazioni molto gradite: 366-8747454, info@labapua.it. Per info: qui.

A Stradella primo dei due giorni dedicati al Carnevale! Va finalmente in scena “Il gran carnevale stradellino“. Dalle 10.30 alle 17 grande frittellata e alle ore 20 cena in tensostruttura riscaldata. Per info: qui.

DOMENICA 6 MARZO

inceneritoreAlle 10.30 tutti sulla Greenway alla stazione di Codevilla!

Iniziativa organizzata dal Comitato no inceneritore a Retorbido in occasione della giornata delle Ferrovie Dimenticate. Portatevi le magliette! Per saperne di più: qui.

 

A Stradella gran finale dei due giorni dedicati al Carnevale: dalle 14.30 per le vie del centro storico Gran Sfilata di Carri Allegorici! Per info: qui.

Alle 15.00 presso la Sala Polifunzionale di Ponte Nizza, nuovo appuntamento con i laboratori di Labapuà. Questa volta tutti a giocare con la creta con “Creiamo con la creta. Dalla terra può nascere un mondo, non deve essere per forza tondo”. Laboratorio rivolto ai bambini dai 7 ai 100 anni!

Prenotazioni molto gradite: 366-8747454, info@labapua.it. Per info: qui.

codyDalle ore 15.30 appuntamento con “Il sogno di un treno“, escursione storico – naturalistica lungo la ex ferrovia Voghera-Varzi organizzata dall’associazione Codibugnolo in occasione della giornata delle Ferrovie Dimenticate. Grazie alla tecnica del biowatching esperte Guide Ambientali Escursionistiche accompagneranno i partecipanti in un viaggio reale e virtuale tra passato e presente, tra gli aspetti geologici  e la scoperta delle principali specie floristiche e faunistiche presenti nel territorio che riveleranno la loro eventuale presenza attraverso tracce ed impronte.

L’attività è rivolta agli adulti e ai bambini dai 5 anni in su e rappresenta un’occasione per entrare in contatto con la natura d’Oltrepò a 360 gradi, vivendone anche la sua parte storica! L’appuntamento è per le ore 15:15 a Bagnaria (PV), di fronte al municipio.

Per informazioni e prenotazioni: 347.8823023 (Roberta) – 333.2648723 (Daniela) – codibugnolo@hotmail.it, oppure qui.

riva_teatroAlle 16 presso il Teatro di Rivanazzano nuovo appuntamento con la rassegna dedicata ai più piccoli. Questa volta andrà in scena “Il gatto senza coda“, spettacolo con Manuela Malaga e (alla chitarra) Alberto Graziani.

Cosa può fare un gatto senza coda? Ben poche cose!L’unica cosa che può fare è cercare di conquistarne una.
Gatto si risveglia senza coda e si rende conto che senza di essa non potrà più esprimere le proprie emozioni. Nasce così una avventura attraverso le costellazioni alla ricerca della coda perduta. Fra i consigli del grande saggio, voli tra pianeti sconosciuti e incontri con animali bizzarri di cui sperimenta le code, il nostro eroe arriva sino in Capo al Mondo, ma la preziosa coda non c’è… Dove sarà?
I protagonisti sono due: un Gatto e un Musico che parla attraverso le note della sua chitarra. Uniti in un viaggio interplanetario i due personaggi saranno coinvolti in un vortice di emozioni: la paura del diverso, la pigrizia, l’amicizia, l’importanza di rispettare le regole e il prossimo. Alla fine capiranno la necessità di affermare sé stessi senza conformarsi a modelli convenzionali. Per info: qui.

Alle ore 16.30 presso il Centro Artemista in via Castello 4 a Spessa “La magia dei colori“: uno spettacolo di teatro, musica e disegn

artemii animati con Elisa Pifferi e Marta Sacchi per la regia di Mauro Buttafava. Nella notte dei tempi, tanto, tanto tempo fa, i colori non esistevano ancora. Quasi tutto era grigio e quello che non era grigio era nero. Era chiamato il periodo grigio del mondo. Una maga, per sfuggire alla noia, fa esperimenti dai quali nascono animali straordinari.Ma tutto resta sempre grigio… che tristezza.Mescola e rimescola nel suo catino magico si crea un colore, e così il mondo diventa prima tutto blu, poi tutto giallo, poi tutto rosso.. ma il mondo monocolore non funziona, ha sempre qualche problema.

Il mondo diventerà davvero bello solo quando tutti i colori troveranno il loro posto, con l’aiuto dei bambini!Dopo lo spettacolo merenda e giochi!
Ingresso ad offerta con tessera associativa (5 euro).

Per informazioni e prenotazioni: 0382729919 – 3497252803, associazioneartemista@gmail.com,  oppure qui.

Buon weekend!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...