Week-end con bambini in Oltrepò: 11 e 12 giugno

Ecco qualche idea per sabato e domenica.

Sabato 11 giugno

Dalle 9.30 alle 12.30 la Palestra ASD – Accademia Arti Marziali Combat (Laterale destra di strada Oriolo, 14, 27058 Voghera) ospita un nuovo appuntamento del Coderdojo Voghera, questa volta dedicato agli appassionati di arti marziali. Per partecipare (informazioni qui) è necessario: un genitore, un pc e una merenda!

labapuaDalle 15 alle 18 La Locanda del Molino – Molino della Signora, 10 a Fortunago, in collaborazione con Labapuà, ospita il laboratorio “Alberi d’inchiostro“, rivolto ai bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni.

Il laboratorio coinvolge i bambini in un’esperienza a stretto contatto con la natura, dove l’osservazione accurata degli alberi pone le basi di quel che diverrà un’esplorazione della loro forma e fattezze tramite il disegno en plein air.  Ci sarà anche il tempo per una merenda tutti insieme!

Per prenotazioni (obbligatorie!): 366. 87 47 45 4. Per info: qui.

Alle ore 18.15 la Fattoria delle Ginestre (Fraz. Genestrello, Montebello della Battaglia) fattoriaorganizza un incontro dedicato ai genitori per poter conoscere meglio il metodo ed il progetto che caratterizzerà il programma educativo\ricreativo\culturale della prossima estate. Una bella occasione per conoscere di persona la struttura, vedere i begli spazi (proprio pensati per i i bambini ) e il contesto paesaggistico in cui è inserita. Per info: 3479648374 oppure 3317328753 (anche whatsapp) o ancora qui.

Domenica 12 giugno 

pomA partire dalle 10 il Parco di Salice Terme diventerà tutto a misura di bimbi con Pompieropoli, un’iniziativa per i più piccoli destinata alla scoperta del mondo dei vigili del fuoco.

Durante la manifestazione zucchero filato e palloncini, truccabimbi, battesimo della sella.

Per le attività “da pompieri” (un vero e proprio percorso didattico per imparare divertendosi) iscrizioni a partire dalle 14.30 fino alle 17.30.

Al termine della giornata sarà rilasciato un diploma a tutti i partecipanti. Per info: 333. 27 97 113, oppure qui.

In occasione della Festa della Ciliegia di Bagnaria (PV) l’Associazione Calyx in ciliegiecollaborazione con la Pro-Loco della località organizza “L’anello dei Liguri e le ciliegie di Bagnaria” una passeggiata agro-culturale con visite guidate alla scoperta della natura e della storia di questa località dell’alta Valle Staffora che lega la sua fama ai “duroni” di inizio estate.

Il ritrovo è previsto per le ore 10:00 in località Ca’ del Monte (comune di Cecima –PV) nel piazzale di fronte all’omonimo agriturismo: da qui si partirà per un’escursione di un paio d’ore che si svolgerà su un sentiero già in quota sullo spartiacque tra la Valle Staffora e la Val Curone, al confine tra Lombardia e Piemonte.

Il sentiero termina alle Balze di Guardamonte, una terrazza panoramica naturale creata da una falesia di arenaria, molto nota tra i free-climbers, da cui si domina con una vista mozzafiato l’abitato di Bagnaria.
Da questo punto inizierà il percorso di ritorno per il recupero delle auto e la discesa al borgo di Bagnaria, dove si farà conoscenza con il prodotto principe della festa, la ciliegia. Oltre a poter gustare ed acquistare il prodotto a km 0 nel mercato ortofrutticolo di Bagnaria sarà possibile assaggiare i famosi “duroni” cucinati in un gustoso risotto accompagnato da vini dell’Oltrepò Pavese.

E’ richiesta la prenotazione possibilmente entro sabato 11 Giugno: 349-5567762 (Andrea) / 347-5894890 (Mirella). Per informazioni: qui.

ossDalle 16 alle 18 l’Osservatorio Astronomico di Ca’ del Monte (Cecima) organizza la passeggiata naturalistica “Alla scoperta di rocce e fossili“: Cà del Monte è un luogo che offre delle particolarità uniche, oltre alle bellissime fioriture che hanno colorato i prati per tutta la primavera.
C’è molto da esplorare anche sotto la superficie, infatti l’intera area è un luogo ricco di rocce sedimentarie, in maggioranza arenarie, che contengono, grazie alla loro caratteristica geologica, numerosi esemplari di fossili, principalmente conchiglie e bivalvi.
Un antico oceano che con il passare del tempo si è trasformato radicalmente, lasciando però ancora delle tracce di un passato completamente diverso.
Dagli antichi oceani alle rocce dei nostri giorni, sarà una passeggiata tra gli affioramenti del Monte Vallassa: una vera caccia al tesoro. L’attività continuerà con l’osservazione del Sole al telescopio per cogliere in diretta le macchie e le protuberanze, in totale sicurezza per gli occhi.

Ingresso adulti (a partire da 13 anni compiuti): 10 euro, ingresso ridotto bambini (dai 6 ai 13 anni): 6 euro, ingresso gratuito (sotto i 6 anni). Prenotazione obbligatoria: 327.7672984 – 327.2507821. Info: qui.

Buon week-end a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...