Week-end con bambini in Oltrepò: 23 e 24 luglio

Tadan! Tornata!

Riprendo con il consueto post del week-end. Probabile che le iniziative da qua ad agosto non siano tantissime per cui non garantisco continuità per tutto per il periodo. Vediamo fin dove arriviamo!

SABATO 23 LUGLIO

ebroPer i più temerari (e camminatori!) la AVM Trekking propone l’escursione Salogni – Monte Ebro: salita al monte Ebro (1700 m) nel tardo pomeriggio, per ammirare il magico tramonto dalla cima della montagna, con il sole che cala dietro il profilo delle Alpi e le acque del golfo di Genova che si tingono d’oro, e discesa notturna con le pile frontali, accompagnati dalle stelle.

Splendida escursione in ambiente montano (tra 1370 e 1700 m), in alta val Curone, con la particolarità che la si affronta nel tardo pomeriggio per poi godersi il tramonto dalla panoramicissima cima del monte Ebro, a 1700 m di quota e infine ridiscendere alle tenui luci del crepuscolo e le stelle che brillano in cielo, con l’aiuto di una pila frontale. Si attraversano faggete e praterie sommitali da dove si godono panorami unici sull’intero Appennino settentrionale, sulla pianura lombardo-piemontese, sulle Alpi occidentali e sul golfo di Genova. Un colpo d’occhio unico e indimenticabile, particolarmente spettacolare proprio dalla cima del monte Ebro. L’escursione si svolge su sentieri ed è relativamente breve.

Località di ritrovo: sotto la torre pentagonale di Rivanazzano, ore 18:00.
Località di partenza escursione: loc. Stalle di Salogni, ore 19:30.
Difficoltà: E (escursionistico)
Tempo di percorrenza: 1 h 30 min all’andata, 1 h al ritorno.
Sviluppo: 5 km (andata e ritorno)

Necessario abbigliamento da trekking estivo ma con calzoni lunghi e un maglioncino in pile e giacca wind stop per la sera. Necessario essere muniti di pila possibilmente frontale ma anche a mano può andare bene, con batterie cariche. Portare la cena al sacco e una borraccia. Consigliati i bastoncini da trekking. Sono accettati i cani, purché non siano aggressivi.

Per i soci AVM la partecipazione prevede un contributo minimo di 5 euro, per i non soci adulti un contributo minimo di 10 euro, per i non soci bimbi sotto i 10 anni un contributo minimo di 6 euro. Non sono comprese nella quota le spese di viaggio in auto e qualsiasi altra spesa personale. Si raggiunge la località di ritrovo con la propria auto, poi si applica la formula del car pooling, ovvero si riempiono le auto disponibili e si copre la distanza fra Rivanazzano e le Stalle di Salogni (42 km).

E’ obbligatorio iscriversi (compilando il form sul sito http://www.viadelmare.pv.it, oppure scrivendo una email a info@viadelmare.pv.it o telefonando al 388.1274264) entro il 22 luglio, fornendo nome e cognome dei partecipanti e un numero di cellulare.

DOMENICA 24 LUGLIO

A Zavattarello per tutto il giorno ci sarà la fiera del paese con mercatino di prodotti tipici, artigianato, hobbistica per le vie del borgo, attrazioni per bambini e adulti, spettacoli di teatro urbano, trenino panoramico
Vi sarà poi la possbilità di partecipare a visite guidate al Castello Dal Verme e al Museo “Magazzino dei Ricordi” (che vale davvero la pena visitare!)
LUCEDalle 16 alle 18 all’Osservatorio Astronomico di Ca’ del Monte (Loc. Cascina Monte – Cecima) si terrà il laboratorio “I colori della luce – Lo Spettroscopio“: un pomeriggio speciale dedicato ai bambini, ma adatto anche ai più grandi.
Cosa forma un arcobaleno? La luce del Sole è davvero bianca? Un laboratorio alla scoperta dei colori e della luce attraverso la costruzione di uno strumento, lo spettroscopio, che proprio grazie alla scomposizione del raggio luminoso permette di imparare a riconoscere i colori.
Un pomeriggio alla scoperta del Sole, delle stelle e della loro luce e ricco di esperimenti e giochi a misura di piccolo astronomo!
Il gioco-laboratorio è indicato per bambini dai 6 agli 11 anni.

Prenotazione obbligatoria. 

Per informazioni e prenotazioni: osservatorio@osservatoriocadelmonte.it, 3272507821 – 3277672984, oppure qui.
Alle ore 17:30 al parco giochi comunale di S. Maria della Versa all’interno della versamanifestazione “Rock Valley Festival” (info: qui) si terrà l’evento “Una Zuppa di Sasso“, liberamente ispirato all’omonima fiaba di Anais Vaugelade: si tratta di un contenitore di attività ludico educative per bambini, realizzato dalla “Piccola Compagnia Piccolissima”.
Il laboratorio, della durata di circa un’ora,si prefigge di esaltare i valori fondamentali di condivisione, integrazione e accoglienza verso chi appare estraneo, “diverso”.
L’attività consisterà in un laboratorio di pittura, in un laboratorio di gioco simbolico per lo sviluppo dell’immaginazione e dell’espressione corporea (che permetterà ai bambini di approcciarsi gradualmente, divertendosi, al mondo della finzione fiabesca) e infine nella messa in scena dello sketch teatrale “Una zuppa di sasso”.
La partecipazione è libera e gratuita.
Per informazioni: 333 4825871
Buon we!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...