Archivi tag: Bambinfestival

Votate BambInFestival al bilancio partecipativo

Ciao a tutti, come in molti avrete ormai saputo, per dare vita alla decima edizione di Bambinfestival (e alla seconda edizione di Festeenval) così come lo abbiamo sempre conosciuto negli anni scorsi, c’è bisogno del supporto di tutta la cittadinanza. Da quest’anno infatti il festival per poter continuare a esistere necessita di nuove risorse territoriali, per diventare un’iniziativa capace di autosostenersi.

Aiutateci tutti, dunque, a realizzare la decima edizione: votate Bambinfestival e Festeenval fino all’8 aprile tra i progetti del bilancio partecipativo: cercate il progetto numero 2. Qui il link per votare. Possono votare tutti i residenti della città di Pavia a partire dai 16 anni e gli studenti universitari iscritti presso l’Università di Pavia. Ogni cittadino può esprimere fino a 3 preferenze.

LOCANDINA BP finale

Per chi ancora non sapesse cosa sia Bambinfestival, cerco di riassumerlo in poche righe: è un festival tutto dedicato alle bambine e ai bambini e ai loro diritti, che si tiene a fine maggio lungo le strade e nei quartieri di Pavia, per creare aggregazione e consapevolezza di come una città amica dei più piccoli sia amica di tutti. Nato nel 2010 da un piccolo gruppo di realtà coordinate dal Centro servizi volontariato di Pavia, il festival è cresciuto sempre di più grazie a moltissimi enti, associazioni e gruppi che ogni anno lavorano dal basso e sempre coordinati dal prezioso lavoro del CSV per dare vita a un nutrito programma di eventi completamente gratuiti e di vario genere (animazioni, spettacoli, laboratori) per bambini e genitori.

Un momento collettivo meraviglioso e importante, sempre molto atteso e partecipato dalle famiglie pavesi e non solo, un vero tesoro per la nostra città.

Mamme connesse è parte di un coordinamento per Bambinfestival nato qualche mese fa insieme ad altre associazione del territorio e al CSV. Se il progetto che abbiamo presentato passerà, si potrà inoltre andare a sostenere la seconda edizione di Festeenval, un percorso creativo di progettazione partecipata co-gestito dagli adolescenti dai 12 ai 19 anni, che ne sono i principali protagonisti e ideatori con il supporto di alcune associazioni e si potrà pensare ad altri eventi per bambini che abbiamo inserito in un contenitore chiamato Bambinfestival tutto l’anno, che possa andare a raccogliere eventi gratuiti per bambini e famiglie da organizzare al di fuori delle settimane “classiche” dei festival.

Facciamo in modo che tutto questo si possa realizzare!

Mi raccomando.

Chiara

Annunci

Bambinfestival! Il 18 maggio l’inaugurazione al Broletto

Ci siamo. Inizierà domani, venerdì 18 maggio, alle ore 17.30 nella preziosa cornice del Cortile del Broletto di Pavia, la nona edizione di Bambinfestival, con la coinvolgente favola di teatro di strada Ricciolo di Luna, della compagnia Teatro Viaggiante. Una favola adatta a tutti, poetica, comica, giocata, coinvolgente, con monociclo, giocoleria, sfera d’equilibrio, mimo, danza e racconto.

Qui trovate ulteriori dettagli sullo spettacolo.

Inaugurazione-bbf-ok.png

Qui più informazioni sull’edizione 2018 del festival, che durerà fino a domenica 27 maggio con tante iniziative in tutta la città.

Qui il pdf del programma completo della rassegna.

Seguiteci per approfondimenti e aggiornamenti. E come sempre, buon Bambinfestival! a tutti.

Parte Bambinfestival! 2018

Buongiorno a tutti. È stato presentato ufficialmente questa mattina il programma della nona edizione di Bambinfestival-diritti in città, il festival pavese nato dal basso grazie al lavoro del CSV Lombardia Sud-sede territoriale di Pavia e di una rete di associazioni cittadine, per dare concretezza alla convenzione sui diritti dell’infanzia.

Quest’anno il festival inizierà venerdì 18 maggio e terminerà domenica 27 maggio. Il cuore pulsante di questo evento sono le 108 realtà che hanno costruito il programma: associazioni, enti pubblici e privati, gruppi informali che contribuiscono alla realizzazione di oltre 114 iniziative, portando valore, competenze, risorse umane e tecniche. Un lavoro collettivo ricchissimo e di grande respiro, che rispecchia le specificità di ogni singola realtà e regala alla cittadinanza e ai suoi piccoli cittadini 10 giorni gratuiti di festa. BambInFestival 2018 è come dicevamo promosso dal CSV Lombardia Sud – Sede territoriale di Pavia, in collaborazione con l’associazione A Ruota Libera che, grazie ad un contributo della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, sostiene l’organizzazione del Festival.

BambInFestival è nato nel 2010 da un piccolo gruppo di associazioni coordinate dal CSV di Pavia animate dal desiderio di riunire la collettività, in particolare i bambini e le famiglie, intorno a una festa che fosse al contempo l’occasione per parlare di diritti e per costruire pratiche che concorrano a costruire una città più accogliente per i bambini e i ragazzi. Negli anni il festival è cresciuto non solo e non tanto per numero di enti e associazioni che prendono parte all’organizzazione, quanto nella sua capacità di aggregare e mettere in sinergia realtà, progettualità, gruppi informali e temi e nella consapevolezza di essere strumento per accrescere la cultura dei diritti e costruire un territorio accogliente.

Molteplici le iniziative che potete trovare sfogliando il programma (qui il pdf completo): e tanti i temi che lo attraversano: inclusione, intercultura, cittadinanza attiva, tutela dei diritti, stili di vita sani e salute, rapporto con la natura e l’ambiente, rapporto con la scuola e con lo studio, affido, adozione, legami familiari e sociali, amicizia, emozioni, cultura digitale, cura dei beni comuni, ecc.

Anche quest’anno BambInFestival si dirama in vari quartieri della città, grazie alla sinergia e alla collaborazione tra associazioni, gruppi di cittadini, parrocchie, enti, scuole, ecc.

Prosegue anche quest’anno, per incentivare fin da piccoli il senso di partecipazione e di cittadinanza attiva – la distribuzione ai bambini del Passaporto del piccolo cittadino attivo. Il passaporto, nominale, verrà compilato e arricchito ad ogni iniziativa.

Progetti che si intersecano

I progetti che si intersecano con il Festival, partecipando così alla creazione di un sistema culturale integrato e sempre più orientato anche alle famiglie e ai bambini sono:

  • Approccio integrato all’arresto cardiaco,
  • Borgo Attivo,
  • Crescere in natura a tutte le età,
  • Dalla stazione al Ticino,
  • GiocAbile,
  • Nonsoloscuola,
  • Pavia pedala sicura,
  • PAZ: Pavia Anno Zero – né sprechi né avanzi,
  • Stiamo Bene a Scuola,
  • Un parco educato.

Infine, si intreccia con BambInFestival il Festival sulla sostenibilità ambientale, economica e sociale: RisvegliAMO la relazione – Io e l’ambiente.

Appuntamento nel cortile del Broletto venerdì 18 maggio, alle 17.30, con lo spettacolo di inaugurazione. Seguiteci, vi terremo aggiornati giorno per giorni attraverso il blog e i nostri canali Facebook su tutte le iniziative in programma.

Buon Bambinfestival! a tutti i bambini e a tutti i genitori!

BambInFestival! a Voghera, ecco il programma

locandina

Ciao a tutti, vi avevo già parlato, qualche giorno fa, in questo post, della prima edizione di BambInFestival! Voghera, che sarà dal 14 al 16 ottobre e della collaborazione di Irene Sorrentino, mamma connessa dell’Oltrepò, alla realizzazione del programma, insieme naturalmente al Csv Pavia e ad altre associazioni del territorio. Programma che stamattina è stato finalmente presentato: lo trovate qui.

Hanno partecipato alla costruzione del programma di “BambInFestival Voghera e dintorni” i seguenti enti: Agriturismo Cà de Figo, Amici di Chiara – Filo di vita onlus, Arca degli Animali, Arci Pavia, Asilo nido Giochiamo Insieme, Auser Voghera, Calypso, Circo Improbabile, Coderdojo, Compagnia teatrale “Oltreunpò”, Gruppo Kaleidoskopio, Gruppo Montessori “La Torri Rosa”, Iria Geeks, Labapuà, Magiclab, Mamme Connesse Pavia e Oltrepò, Montessori Attiva Pavia, Orti Sociali Voghera, Planetario e Osservatorio Astronomico Cà del Monte, Pocapaglia, Porana Eventi, Proscenio Allestimenti, Shambala, Spinofiorito, Teatro di Rivanazzano Terme, Teatro Pane Mate, Vita Sicura onlus, Volo di Rondine.

Buon divertimento e buon BambInFestival! a tutte le mamme connesse dell’Oltrepò (e non solo)! 🙂

Chiara

 

BambInFestival! a Voghera. La presentazione

Locandina.jpg

Cari tutti, sono molto molto felice di invitarvi alla conferenza stampa di presentazione del programma della prima edizione di Bambinfestival! Voghera e dintorni, che sarà martedì prossimo 4 ottobre alla sede di Auser Voghera, in via Famiglia Cignoli 1, ovviamente a Voghera. La nostra associazione è tra i promotori dell’evento, ma ci tengo davvero a sottolineare, come ho già detto in altre occasioni, che il merito di questa preziosa collaborazione è tutto di Irene Sorrentino, che da tempo ormai segue la rete delle mamme in Oltrepò per il blog, gli eventi, il gruppo Facebook collegato e molto altro. Quindi, complimenti e grazie a Irene! Dopo sette anni dalla nascita di Bambinfestival Pavia, dunque, per la prima volta si duplica l’evento, organizzando un’edizione nel territorio di Voghera e dintorni, che si terrà dal 14 al 16 ottobre 2016.

BambInFestival! Voghera e dintorni, festival tutto dedicato ai bambini e alle bambine e ai loro diritti, è realizzato grazie alla sinergia e alla collaborazione di associazioni ed enti del territorio, coordinate dal Centro Servizi Volontariato di Pavia e promosso, come vi dicevo, dall’Associazione Mamme Connesse Pavia e Oltrepò. Un momento di festa e al contempo di riflessione, volto a promuovere i diritti dei bambini e dei ragazzi attraverso momenti ludici, ricreativi ed educativi che mettano il bambino al centro, coinvolgendo anche gli adulti.

Collaborano all’edizione di BambInFestival! Voghera e dintorni 28 enti (associazioni, cooperative, gruppi informali), uniti dal desiderio ed interesse di creare rete e sinergie tra i soggetti che sul territorio realizzano attività rivolte a questo target della popolazione.

Non mancate, se volete, alla presentazione e poi naturalmente agli eventi dal 14 al 16 ottobre! Appena disponibile verrà pubblicato anche qui sul blog il programma completo.

Buona giornata!

Chiara

Coderdojo aperto a bimbi dai 3 anni

CoderDojo309-309

Ciao a tutti, vi volevo dare un aggiornamento sull’evento di Coderdojo Pavia previsto al Polo Tecnologico (via Fratelli Cuzio, zona viale Indipendenza) per sabato mattina 14 maggio, nell’ambito di Bambinfestival. L’iniziativa infatti sarà aperta anche, per la prima volta, ai bambini dai 3 anni in su. Per chi non lo sapesse, Coderdojo è un movimento attivo in tutta Italia che punta a fare imparare ai bambini le basi della programmazione, in un modo divertente e adatto alla loro età. Durante i laboratori, a cui di solito partecipano bambini dai 7 anni, i tutor insegnano a programmare, creare giochi e sviluppare siti web e app, stampare in 3d e programmare il proprio robot.

Nel volantino in basso trovate tutti i dettagli sulla mattina del 14 maggio, le prenotazioni sono aperte dalle 20 di martedì 10 maggio. Quella dell’introduzione dei laboratori per i bambini dai 3 anni è una novità, che gli organizzatori hanno intenzione di portare avanti.

received_10210011334627713

Per l’evento del 14 (e per il successivo di sabato 28 maggio, vi dirò se anche questo aperto dai 3 anni) si cercano anche altri tutor (che sono tutti volontari) con conoscenze base di programmazione (Scratch). Per candidarsi si può contattare il Csv: volontariato@csvpavia.it.

Oltre a imparare a programmare, i partecipanti alle iniziative Coderdojo hanno la possibilità di incontrarsi e collaborare con amici che condividono la propria passione, confrontarsi su quanto si è riusciti a fare e mostrarlo agli altri. Il CoderDojo inoltre vuole rendere divertente e socializzante l’apprendimento e favorisce la risoluzione collaborativa dei problemi, aiutando così lo sviluppo della capacità di lavorare in gruppo.

Tutte le informazioni dettagliate – illustrate molto meglio di come potrei farlo io – le trovate comunque al sito di Coderdojo Pavia, così come trovate il calendario degli eventi e le modalità di iscrizione.

Mio marito (ingegnere informatico) è un grande sostenitore di questo tipo di attività e scalpita perché non vede l’ora di fare iniziare la nostra quasi seienne… :).

Buona giornata a tutti!

Arriva Bambinfestival, vi aspettiamo domenica 15 maggio

13076840_1198106633540425_4712437183010238272_n

Il blog Mamme connesse vi aspetta, insieme al Teatro delle Chimere, domenica 15 maggio alle 16, ai Giardini Malaspina

Ciao a tutti, ieri è stata presentata ufficialmente l’edizione 2016 di Bambinfestival, il festival di Pavia dedicato ai bambini e ai loro diritti, che si terrà  dal 13 al 28 maggio. Vi anticipo che il nostro blog Mamme connesse sarà presente con una delle sue merende connesse ai Giardini Malaspina di piazza Petrarca 3 (luogo scelto non a caso) domenica 15 maggio a partire dalle 16. Ci sarà lo spettacolo “Puchettino e l’orco” del Teatro delle Chimere e poi la merenda, portate quello che volete e portate se vi va anche dei giochi da condividere con tutti. Vogliamo che i bambini e le famiglie possano riappropriarsi di quello spazio verde :-). Vi aspettiamo.

Bambinfestival – nato nel 2010 dal desiderio di una rete di associazioni coordinate dal CSV, di dare espressione e concretezza alla Convenzione ONU dei Diritti dell’Infanzia e per contribuire a uno sviluppo migliorativo delle politiche territoriali relative ai minori e agli adolescenti – parte ufficialmente venerdì 13 maggio, alle ore 17.30 al Palazzo del Broletto, con lo spettacolo musicale “JOAZINHO: la fiaba di una nota sola”.

L’edizione 2016 è promossa dal CSV di Pavia e provincia, A Ruota Libera e AEREL, in rete con 110 enti che partecipano alla realizzazione di oltre 200 iniziative: animazioni, laboratori, spettacoli, concerti, seminari, incontri, conferenze, open day, testimonianze, giochi, mostre, cacce al tesoro.

Tanti gli argomenti e gli strumenti che il festival veicola e approfondisce: musica, teatro, fiabe, arte e creatività, sport e benessere, salute, natura e ambiente, educazione, tecnologia e infine scienza – con il nuovo festival Piccoli Scienziati Crescono. Tante le conferenze e gli incontri dedicati anche agli adulti, su svariati temi: affettività, emozioni, rapporto con la scuola e con lo studio, legami famigliari e legami sociali, affido, adozione, conflittualità genitoriale.

BambInFestival sempre più si pone come una fabbrica di esperienze e uno scambio di conoscenze e saperi tra esperti e cittadini, piccoli e grandi.

Bambinfestival vuole essere un laboratorio collettivo di grande respiro, che rispecchi le specificità di ogni singola associazione e regali alla cittadinanza e ai suoi piccoli cittadini 16 giorni di pura festa. Anche quest’anno BambInFestival si dirama in tutti i quartieri della città, grazie soprattutto alla sinergia con alcuni progetti attualmente presenti sul territorio, che mirano proprio al rafforzamento della coesione sociale e dell’inclusione tra i cittadini. BambInFestival ritorna ancora anche nei luoghi sensibili, in particolare in Ospedale e in Carcere.

Prosegue infine, anche in questa edizione, la distribuzione ai bambini del Passaporto del piccolo cittadino attivo. Il “Passaporto”, nominale, verrà compilato e arricchito ad ogni iniziativa. Ci piace pensare che per crescere a 360 gradi sia fondamentale conoscere i propri diritti e al contempo sviluppare il senso di partecipazione e di responsabilità.

BambInFestival anche quest’anno cerca cittadini volontari, giovani e non, disponibili a promuovere il Festival e ad aiutare organizzativamente i laboratori proposti dalle Associazioni. Possono presentare la richiesta anche i minorenni dai 16 anni. Non è richiesto avere precedenti esperienze di volontariato ma tanta voglia di divertirsi e conoscere questa manifestazione, per candidarsi: volontariato@csvpavia.it

I sette progetti che si intersecano con il Festival, partecipando così a quel processo di realizzazione di un sistema culturale integrato e sempre più orientato anche alle famiglie e ai bambini sono: Pavia in rete, Pavia in fiore, Pavia in verde, Qualcosa di Nuovo sul Fronte Occidentale, Quartieri in campo, Quartieri NO SLOT, Un parco da favola.

BambInFestival diventa anche l’occasione per lanciare la nuova Rete dei Locali Amici dei Bambini, la rete degli esercizi commerciali family friendly, visibile sul sito: pitstop.comune.pv.it

Per maggiori informazioni e il programma completo: www.bambinfestival.org

Centro Servizi Volontariato di Pavia e provincia – Maria Piccio promozione@csvpavia.it

Arriva il weekend, la nostra merenda e tutti gli eventi

Ciao a tutti, domani comincia un lunghissimo (per i “fortunati” che potranno fare il ponte) weekend e domani si chiuderà anche, purtroppo, un’altra bellissima edizione di Bambinfestival!.

Noi mamme connesse aspettiamo tutti quanti domani pomeriggio alle 16, al parco giochi di via Aselli, per la nostra merenda connessa con la favola animata Colorina dell’orto di Inscena Veritas. Qui trovate tutte le informazioni, ci vediamo lì!

11357105_10206364425380078_7282071836825479493_o

Qui invece il programma completo della giornata di chiusura del festival, con tante iniziative previste in tutta la città.

Domenica 31 poi, alle 11, nientemeno che Geronimo Stilton approderà alla Libreria Il Delfino di piazza Cavagneria per incontrare tutti i suoi fan.

10469206_1015630835155067_4017950635790707186_n

Nel pomeriggio, infine, sempre la compagnia Inscena Veritas (weekend intenso per le ragazze!) partirà con l’edizione all’aperto delle loro Favole tra gli argini. Alle 16. 30, alla Cascina S.Antonio-Frua di Travacò Siccomario, ci sarà la rappresentazione della fiaba “Le storie dell’alveare” con laboratorio didattico di apicoltura.

11059927_951041908251058_4634996485080398542_o

Per chi ci sarà ci vediamo domani pomeriggio, buon weekend e buon ponte a tutti!

Chiara

Sabato Merenda connessa con In scena veritas

COLORINA IMMAGINE

Cari tutti, vi ricordiamo che sabato 30 maggio alle 16 ci sarà la nostra merenda connessa (per chi non conoscesse ancora la formula delle nostre merende, potete leggere qui) con la favola animata di In scena Veritas Colorina dell’orto. L’evento fa parte del Bambinfestival e sarà al parco giochi di via Aselli 14 (Pavia Ovest, subito dietro la stazione). Come mamme connesse siamo state felici di aderire al progetto Quartieri in movimento, che quest’anno ha voluto portare tanti eventi del festival e non solo in tutti i quartieri della città.

Portate torte, biscotti, succhi, frutta (e anche verdura, magari, visto il tema!), sarà un bel pomeriggio all’aria aperta per incontrarci, conoscerci e goderci lo spettacolo (divertentissimo, noi, Luna e Leonardo siamo degli affezionati spettatori;-)) delle mitiche attrici dell’associazione teatrale.

La favola racconta della piccola Amanda, che un giorno disse a papà Giacomo e a mamma Loretta:  “Mangerò solo le verdure di colore…….AZZURRO!!!”. “Qui ci vorrebbe una bella magia!”, disse allora papà Giacomo. E fu così che Colorina, fata del tempo sereno e dell’arcobaleno, con le sue canzoni e le sue magiche peripezie, colorò tutte le verdure di azzurro e la piccola Amanda dovette mantenere la promessa … le mangiò tutte d’un fiato… perché … promessa fatta va rispettata!

Sul finale, i bambini verranno coinvolti in una magica canzone tribale di gruppo, a chiamare l’acqua e, poi, l’arcobaleno del tempo sereno.

Vi aspettiamo!

by Chiara

Bambinfestival! e altro, gli eventi del weekend

Ciao a tutti, eccoci con le consuete segnalazioni delle attività e degli eventi per bambini e famiglie previsti per il fine settimana a Pavia.

Questo sarà innanzitutto il secondo weekend di Bambinfestival!. La manifestazione dedicata alle bambine e ai bambini della città è ormai entrata nel vivo: ecco i programmi delle attività per sabato 23 e per domenica 24 maggio. Noi. come ogni anno, andremo sicuramente a fare curare uno dei nostri pupazzi e daremo il nostro contributo per la creazione di un’opera collettiva, mentre il pomeriggio di domenica lo passeremo a cavallo… e voi, cosa avete in mente?

LOGO BAMBINFESTIVAL DEFINITIVOultimo

Gli Amici dei Boschi organizzano alla Cascina Bosco Grande, per l’intero fine settimana (dalle 17 di sabato fino alle 11 di domenica mattina), un pernottamento in tenda, questa volta solo per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. L’attività è su prenotazione, ha un costo di 30 euro con cena e prima colazione comprese. Questa l’attrezzatura consigliata per partecipare: un sacco a pelo, un materassino gonfiabile o isolante, una torcia, un pigiama caldo, salviette e tutto il necessario per lavarsi, scarpe e abbigliamento comodo. Chi la possedesse, può portare una tenda. Per ulteriori info e prenotazioni potete contattare direttamente l’associazione: 0382.303793 – info@amicideiboschi.it.

Sabato mattina inoltre si terrà l’ultima delle Mattine di bosco prima della pausa estiva.

pernottamento in tenda

Al mattino ci sarà poi l’open day della scuola A passi lievi. Oltre ai laboratori pomeridiani inseriti all’interno del programma Bambinfestival. Qui la locandina con le informazioni

11353919_10204285226072354_1351275412_o

Sabato 23 è anche la giornata nazionale dedicata alle biblioteche. Alle 16.30, alla Biblioteca Ragazzi di via Volta 37 ci sarà il laboratorio di fumetti per bambini dai 6 anni in su, tenuto dall’illustratore Andrea Strarosti, Un topo all’avventura. Ingresso gratuito.

11270520_691569207614555_8420335079805389305_o

Se mi sono dimenticata qualcosa… ditemelo :-).

Buona continuazione con Bambinfestival! e buon fine settimana a voi e ai vostri bimbi!

Chiara

La saga del palloncino rubato

320px-Balloons_in_the_sky

Illuminatemi. Ragione e sentimento sono entrati in conflitto:

Situazione: parco del castello durante il Bambinfestival. A Lisoski regalano un palloncino azzurro. Tanta roba, per lei che se lo studia, se lo guarda e se lo porta in giro. Mentre parlo con un’amica succede il fataccio: un bambino un po’ più grande passa e le prende il palloncino, se lo mette sotto braccio come un pallone da calcio e se ne va.

Me ne accorgo perchè vedo che è in mezzo al pratone, con un broncio che non finisce più che farfuglia frasi tipo “bambino – palloncino – mio”. Il tutto nel più composto silenzio, quello dei vinti di Giuseppe Verga che ci raccontavano a scuola.

Ora che deve fare una mamma? Io per non sbagliare non ho fatto 🙂 me ne sono stata zitta e dopo un po’ le ho preso un altro palloncino annodato a forma di cane. Però non so se è la cosa giusta… cioè ok, se la devono sbrigare tra di loro. Però anche insegnare a un figlio che se uno ti frega un palloncino, gli puoi pure dire, “ehi bimbo se vuoi ci giochiamo insieme, ma non portarmelo via” non è male.. o no?

Non so eh… io sono già più volte che mi ci trovo dentro in queste dinamiche e non so mai come venirne fuori. Voi intervenite? 

Per la cronaca il furto del palloncino nel mentre è diventato come la saga di re artù. A tutti racconta che un bambino le ha rubato il palloncino, ma lei indomita ha gridato “bambino, ridammi il palloncino, birbone, non si fa, no no no…”. La verità è che anche il secondo palloncino è durato poco: da lì a poco è scoppiato. Abbiamo osato anche un terzo tentativo. Ma il tizio fuori dal castello li vendeva a 5 euro l’uno. Troppo per la mamma. Soprattutto visti i precedenti. Così abbiamo ripiegato su un ghiacciolo. E non se ne parli più… 😀

IMG_20150518_105007

Bambinfestival! ci siamo. Nel weekend si comincia… anche con noi

Z_ecommerce_palloncini in volo

Ciao a tutti, come ben sapete, finalmente ci siamo. Sabato partirà Bambinfestival! 2015, il fantastico evento dedicato a tutti i bambini e ai loro diritti, che terrà banco a Pavia per due settimane. Non so i vostri bimbi e bimbe, ma Luna è già in fibrillazione… Negli ultimi due anni, da quando cioè è stata abbastanza grandicella per godersi l’evento, (ora va per i cinque) ho veramente notato quanto queste giornate centrino in pieno l’obiettivo, quello di fare sentire i piccoli davvero protagonisti di qualcosa che li aiuti a esprimersi appieno, da ogni punto di vista. Spesso, nel corso dell’anno, mia figlia tira fuori l’argomento e ricorda eventi che le sono rimasti particolarmente impressi… clown, ospedale dei pupazzi e quant’altro… quindi non possiamo che essere felici.

Si parte sabato pomeriggio con l’apertura ufficiale al cortile del Castello Visconteo. Ci sarà il tradizionale lancio dei palloncini, l’inaugurazione di una mostra dei lavori fatti da bambini e insegnanti delle scuole di Pavia e, alle 16 lo spettacolo Miss Stupisco e i colori della città della compagnia teatrale Montessori & Brandao.

Domenica 17 vi aspettiamo anche noi Mamme connesse (io ci sarò, con entrambi i miei bimbi) per il primo dei nostri due eventi, le lezioni-concerto per bambini dagli 0 ai 3 anni (alle 10.30) e dai 3 ai 6 anni (alle 11.30) tenute da Mattia Palagi e basate sulla Music Learning Theory di Gordon. Qui e nel programma tutti i dettagli. L’evento si tiene all’Asd Momento di via Cardano 77 ed è a numero chiuso. Per informazioni sugli ultimi (pochi) posti disponibili e prenotazioni potete contattare il numero 3286746188 oppure mattiapalagi@yahoo.it.

Qui trovate il programma completo di tutti gli eventi previsti per domenica.

Vi ricordiamo già sin da ora che sabato 30 maggio saremo poi al parco di via Aselli con Inscena Veritas e la loro Colorina dell’orto, affiancata a una delle nostre merende connesse. Ingresso liberissimo, in questo caso.

A proposito di Inscena Veritas, vi segnaliamo che venerdì 15 pomeriggio alle 17 la compagnia porterà in scena Un amore di cucina al Circolo Grassi di via Amati 10.

11174486_379202988941155_1333303242667444739_o

Se avete voglia di trascorrere un fine settimana diverso, immersi nella natura, gli Amici dei Boschi hanno organizzato al Bosco Grande un pernottamento in tenda per famiglie, a partire dalle 17 di sabato fino alle 11 di domenica mattina. Qui ulteriori info.

Vi segnaliamo poi che sabato pomeriggio è stato organizzato anche questo evento, al Lido, in località Canarazzo.

11050134_733363370107033_7082709409838271865_n

Per chi ci sarà, ci vediamo sabato al Castello!

Buon Bambinfestival a tutti! 🙂

LOGO BAMBINFESTIVAL DEFINITIVOultimoby Chiara