Archivi tag: energiadi pavia

9-10 aprile con i bambini a Pavia

Ciao a tutti, ci avviciniamo a un weekend, quello del 9 e del 10 aprile, ricco di cose da fare a Pavia con i nostri bambini. Ci saranno due manifestazioni che dureranno per tutto il fine settimana: la prima sono le Energiadi per l’IC di corso Cavour, di cui abbiamo parlato qui. Ci sarà poi la festa dell’Orto Botanico: qui dettagli e programma.

Sabato 9 aprile

Al Museo di Storia Naturale dell’Università di via Guffanti 13 è prevista una visita, adatta a tutti, dedicata alla figura di Lazzaro Spallanzani. Dalle 9 alle 12, ingresso gratuito, per info: 0382.986308.

Nel pomeriggio alle 16, alla libreria Favole a merenda di Mirabello, ci sarà un laboratorio a mio avviso molto bello realizzato in collaborazione con il Museo tattile di Varese: “Il paesaggio da toccare”. I bambini, partendo da una base in legno, dovranno ricostruire un edificio, un paesaggio, un luogo – reale o frutto della fantasia – in forma di modellino. Qui ulteriori dettagli. Per bambini dai 5 agli 11 anni, costo 10 euro. Per prenotazioni: 0382.468985; favoleamerenda@virgilio.it.

Pomeriggio dedicato ai bambini anche in Borgo Ticino con l’iniziativa straordinaria di Un parco da favola. L’associazione Meistòinburgh racconterà i mestieri di una volta e tante altre storie della nostra città. Per bambini di tutte le età, ci sarà anche la merenda, qui altre info. Al parco Rossignoli, in caso di maltempo presso la Trattoria Cooperativa del Borgo, di fronte al parco.

Per la rassegna Cartoni che avventura! al cinema Politeama ci sarà il film Oops! Ho perso l’arca, alle 14.30.

Domenica 10 aprile

Alle 11 alla Libreria Delfino torna l’associazione PaspPartù con il laboratorio per bambini da 4 anni in su “Architettando.. un po’”. I bimbi saranno chiamati a riflettere e confrontarsi sul concetto di città e potranno calarsi nei panni di veri e propri architetti in erba, divertendosi a costruire, con carta, cartoncino e colori, una città ideale dove protagonisti saranno la fantasia, i sogni, i desideri e le loro esigenze. Costo 10 euro, prenotazione obbligatoria: 338.3785826, 377.9520436 o info@paspartulab.it.

Dalle 10.30 alle 15.30, alla Cascina Bosco Grande, gli Amici dei Boschi propongono una bella iniziativa per bambini e genitori: Una giornata da Trapper. Un giorno nel bosco come David Crockett, attrezzati di una bussola, coltellini e pietra focaia. Qui le informazioni, bisogna prenotarsi alla mail info@amicideiboschi.it o 0382 303793  (risponde un operatore lunedì e giovedì mattina, in altri orari lasciare un messaggio in segreteria telefonica).

Alle 15.30 verrà repilicato il film “Ops ho perso l’arca!” al Teatro Cesare Volta di piazza Salvo d’Acquisto. Ingresso gratuito.

Al Bosco Negri, alle 15, ci sarà l’iniziativa Il memory naturale. Dopo aver raccolto materiali naturali cercati nel bosco, ogni bambino costruirà un Memory. Costo 7 euro con merenda, gratis per i soci Lipu, prenotazione obbligatoria: 0382.569402; oasi.bosconegri@lipu.it.

Alle 15.30 ai Musei civici del Castello ci sarà il laboratorio “Disegniamo l’arte” per bambini dai 6 anni, iniziativa creata da Abbonamento Musei Lombardia Milano e dedicata alla creazione di animali immaginari. Qui trovate tutte le informazioni.

Segnalatemi altro se volete e buon fine settimana, come sempre!

Annunci

Energiadi a Pavia, si parte

12605433_975247015901572_7150957577491976079_o.jpg

Ciao a tutti, voglio parlare anche io delle Energiadi che si terranno a Pavia dall’8 al 10 aprile (per tutto il prossimo fine settimana), perché si tratta di un’iniziativa interessante, che tocca temi importanti come lo sviluppo sostenibile e che rappresenta un bel punto di incontro tra scuola e territorio. Nella nostra città è coinvolto l’intero Istituto Comprensivo di Corso Cavour, il tutto si svolgerà alla scuola primaria Carducci.

Le Energiadi sono un social energy game, un modo di mettere in circolo “energia sociale” positiva, con al centro c’è il tema delle fonti rinnovabili. Sono una vera e propria gara tra alcune scuole lombarde per produrre elettricità in modo sostenibile. Tutta la cittadinanza, per tutto il fine settimana, è invitata alla scuola Carducci per una pedalata: sono disponibili 8 bici per 48 ore. La scuola (nel nostro caso tutto l’Istituto Comprensivo) che, pedalando, produrrà più energia (più wattora), vincerà un premio di 15.000 euro.

Tutti sono invitati a pedalare per contribuire: per prenotare una pedalata si può mandare una mail a energiadipavia@gmail.com indicando preferibilmente giorno, ora, e tempo previsto di pedalata; è possibile pedalare dalle 16.30 di venerdì alle 8.30 di domenica mattina. 

La scuola Carducci resterà aperta per tutto il fine settimana e sono tanti gli eventi in programma: qui  trovate tutte le iniziative e ulteriori info per prendere parte a questo bel progetto.

Si può contribuire anche semplicemente postando la frase “Porto in dono un raggio di sole per la scuola IC CAVOUR” sulla pagina Facebook  delle Energiadi. Ogni frase postata darà alla scuola 1 wattora.

Qui invece trovate illustrati in modo dettagliato tutto il progetto e i suoi scopi.

Partecipiamo e pedaliamo in massa! 🙂