Archivi tag: parco darsena pavia

Sabato 27 maggio tutti alla Darsena

Dalle 15.30, merenda connessa nella natura, con spettacoli di Inscena Veritas e della Downtown Young Orchestra

Ciao a tutti. Arrivo un po’ in corsa a invitarvi tutti al secondo evento al quale abbiamo collaborato in occasione di questa edizione di BambInFestival, che sta procedendo davvero a gonfie vele. Si tratta di una delle nostre merende connesse, a cui tutti potrete contribuire con qualcosa, che abbiamo pensato di fare di nuovo al parchetto della Darsena di via Vercesi-via Darsena (trovate la dicitura via Vercesi sulla targa, anche se su Google Maps risulta ancora via Darsena). Il parco, per chi non lo sapesse, si trova nella zona di corso Garibaldi (in fondo), in una viuzza parallela sulla destra, a cui si arriva girando da corso Garibaldi in via Lotario. Molto vivo e frequentato fino a pochi anni fa, resta un luogo davvero meraviglioso, a nostro avviso, che vale la pena ripopolare e far rivivere.

Il programma della giornata lo trovate nella locandina in basso, alle 16 ci sarà lo spettacolo Cappuccetto Rosso a cura della compagnia Inscena Veritas e, dalle 17.30, uno spettacolo dei bambini e ragazzi della Downtown Young Orchestra, a cura di Downtown e della associazione Cielo, Terra e Musica. Siamo davvero contente di avere al nostro fianco queste realtà e siamo certe che sarà un bellissimo pomeriggio per noi e per tutti i nostri bambini. Vi aspettiamo!

18620069_1880785365543520_5395442216340850981_n

Annunci

Sabato 4 ottobre: la merenda delle mamme connesse

Cari tutti, insieme ad alcune mamme di Pavia ci è venuta un’idea: perchè trascorso più di un anno dall’apertura di questo blog non passiamo dal virtuale al reale inaugurando una serie di incontri in carne e ossa per conoscerci meglio?

Sabato questo, il 4 ottobre, abbiamo pensato di iniziare la prima di una lunga serie di merende (!) che chiameremo le MERENDE DELLE MAMME CONNESSE! ci diamo appuntamento alle ore 17.00 al parco della Darsena di Pavia. Qualche dolce (torta, focaccia, succo) lo portiamo noi, ma sarebbe carino che ognuno portasse un succo o quello che vuole per condividerlo.
Nella pagina facebook del gruppo Mamme connesse ci accordiamo bene su chi viene e se ha tempo di portare qualcosa! Intanto… come vi sembra come idea?
Vi aspettiamo! ciao ciao 🙂
locandina mammeconnesse

Pavia Bambinfestival: appuntamenti di mercoledì 21

Ragazzi vi segnalo un po’ di eventi per domani, mercoledì 21 maggio, organizzati all’interno del Bambinfestival

Alle 15 allo Studio Yoga di Pavia (via Montebello della Battaglia, 4) c’è una lezione aperta per ragazzi dagli 11 ai 14 anni promossa dall’associazione Harmonia mundi. (prenotazione obbligatoria: 3356952034 – l.michelozzi@libero.it)

Alle 17 invece alla sede di A Passi Lievi a Pavia (via Lardirago, 12 entrata da via Tavazzani, 35d) c’è invece un laboratorio per bimbi dai 6 agli 11 anni: Il Mondo delle Fiabe, per il modellaggio dell’argilla. Anche in questo caso la prenotazione è obbligatoria (anche sms): 3334576138 – merangi.pavia@gmail.com

 

Sempre alle 17 ai Cantieri di Pavia (Viale Partigiani 23) ci sono invece due cicli di laboratori: il primo per bambini dai 3 ai 5 anni, il secondo alle 18 per bambini dai 6 ai 9. Il titolo è Danzando con la Natura!: attraverso giochi di immaginazione e fantasi il bambino è condotto alla conoscenza del corpo e delle possibilità di espressione motoria. Prenotazione obbligatoria: 3389203864 – 3396052634 – info@icantieri.org

 

Infine, al mio parchetto prefi, il parco giochi della Darsena, dalle 17 parte una caccia al tesoro in bicicletta promosso dalla Lipu per bimbi dai 6 anni in su!  Si tratta di  un gioco didattico- caccia al tesoro lungo le vie del centro alla scoperta di parchi e giardini e della loro biodiversità. La caccia al tesoro si svolgerà nel perimetro del centro storico di Pavia e vedrà coinvolti alcuni parchi e alcuni giardini storici, ogni gruppo partecipante sarà dotato di pettorina di riconoscimento e del primo indizio per partire alla ricerca del tesoro. L’iniziativa è rivolta a famiglie e il mezzo di spostamento richiesto è la bicicletta. Prenotazioni obbligatoria: 0382/569402 – oasi.bosconegri@lipu.it

Chiude la giornata alle ore 18 all’Officina delle Arti  (Viale Sardegna 64/D) un incontro con Alex Corlazzoli, maestro, giornalista e scrittore, che illustrerà la sua visione dei bambini e della scuola, e quello che la scuola deve dare agli alunni. Parlerà di educazione alla cittadinanza, integrazione, ricreazione, libri… L’incontro è rivolto sia ai bambini e ai ragazzi, che ai genitori, insegnanti, educatori ed è promosso dall’ Associazione genitori@scuola

 

Immagine

Pavia: sul parco della Darsena e altri pensieri

Complimenti ai genitori che si sono dati da fare per difendere, sistemare e promuovere il parco giochi della darsena. Io lo amo. Quando torno da Milano, spesso culla di cinismo e rotture di palle, sbarco in stazione e con lisa vado lì prima di cena, provo un senso di normalità. Di gioia. Di altro mondo possibile.

Un mondo dove i bambini sono al centro, insieme ai genitori. Dove saper stare con gli altri è un blues che si insegna presto. Dove i compleanni sono festeggiati con una torta e una coca cola senza aver bisogno di allestire il gran galà borghese della festa. Vedo mamme e papà che parlano tra loro e so che dietro ognuno c’è una storia, una fatica o una gioia. C’è la vita nella sua normalità.

Quella vita che spesso nel mondo asfittico del management milanese non è considerata. Forse perché chi comanda è il primo a non volerla o chissà. Amo quei bambini, quella fatica lì, di crescerli, di vederli sorridere, di insegnare loro la magia della vita. Che alla fine per me è la cosa che conta.

Amo il parco della darsena, per quello che mi rappresenta. Amo pavia, quando organizza il festival dei bambini. Amo Lisoski perché quando sorride con i suoi 7 denti ogni pensiero sparisce. Amo svegliarmi dopo una notte pensosa all’idea di perdere il lavoro, e vederla col suo papà. Vorrei fare un’istanea di questi momenti. Tenerli sempre con me e poterli riguardare la prossima volta che azionisti vestiti da avvoltoi vengono a spiegarmi perché le logiche del management sono ciniche. Come se non lo sapessi

Come se non sapessi però anche che non sono loro le persone deputate a cambiarle. Forse sono in quel parchetto lì. Stanno crescendo. Le stiamo formando. Insegnano loro che un altro mondo, diverso dal loro, è possibile.

Immagine