0

Pavia, 16-17 dicembre con i bimbi

Buongiorno a tutti, per questo weekend in cui si avvicina il Natale le opportunità per bambini e famiglie a Pavia sono davvero tantissime. Ve le elenco, al solito con i link per gli approfondimenti.

Comincio con l’iniziativa gratuita Fai la mossa giusta: il Comune e l’associazione Le Torri hanno dato vita a uno spazio gioco gratuito per bambini all’interno del palazzo del Broletto. Nei pomeriggi di sabato e domenica, questo e il prossimo weekend, i bambini dai 4 ai 10 anni potranno cimentarsi negli scacchi e altri giochi tradizionali, anche senza i genitori e in compagnia di personale qualificato. Qui tutte le informazioni nel dettaglio, locandina in basso.

25182176_1308576862581865_6160654439730822641_o.jpg

Sia sabato sia domenica, inoltre, verranno organizzati laboratori per bambini in occasione della festa di Natale dello spazio Geco (officina di coworking e fablab), in via Carlo Magenta 11 (Borgo Ticino). Ci saranno il laboratorio di disegno e stampa 3d I disegni dei bambini diventano realtà e il laboratorio XMas fan lab, costruisci il tuo addobbo con la laser cutterQui più info e i dettagli, orari anche in basso nella locandina. Costo 12 euro a bambino con sconto per i fratelli, bisogna prenotarsi: comunicazione@spaziogeco.it oppure 0382.1753005. 

Veniamo agli eventi giorno per giorno. Sabato 16 dicembre, alla Bottega dei Paratici, alle 10.30, laboratorio di musica e attività manuali con le Canzoni a tutto tondo di Perepepè. Costo 5 euro, più info in basso. Prenotazione obbligatoria: perepepeee@gmail.com.

Al Bosco Grande le consuete mattine di bosco – attività all’aperto per bimbi tutti i sabati mattina dalle 9.30 alle 12.30 – sono aperte anche ai genitori. Si addobberà un albero per festeggiare il Natale imminente e verrà offerta una cioccolata. Info: 0382.303793; info@amicideiboschi.it.

Allo spazio La prima cosa bella, laboratorio 1, 2, 3 scienza nel pomeriggio e yoga con bebè per genitori e piccolissimi in mattinata. Lo spazio ha un programma ricchissimo di attività anche durante la settimana, che vi consiglio di seguire attraverso la loro pagina Facebook, anche per più info sulle attività del weekend.

Alla libreria Favole a merenda di Mirabello, alle 15.30, laboratorio di costruzione di decorazioni natalizie Aspettando il Natale. In basso la locandina con tutti i dettagli.

Ancora al Palazzo del Broletto, in occasione del festival Pavia Barocca, alle 16, ci sarà il laboratorio per bambini dai 3 anni Vieni a conoscere gli strumenti musicali, in collaborazione con l’associazione Crescendoinmusica. Qui  tutte le informazioni.

Nel pomeriggio ci sarà anche la festa di Natale all’asilo Pinco pallina, per tutti i bambini, con laboratori di biscotti, falegnameria e molto altro. Bisogna prenotare, info nella locandina in basso.

Ancora per sabato pomeriggio, vi segnalo il mercatino di Natale dell’associazione Amici della Mogolfiera. Locandina in basso.

MercatinoDiNatale_loc.jpg

A partire dalle 16 ci sarà poi una festa a ingresso gratuito allo Spazio Q, al quartiere Vallone, organizzata dalla associazione Ci siamo anche noi. In basso la locandina, qui più info.

SpazioQ_locandina.jpg

Alla Biblioteca di Certosa di Pavia, iniziativa gratuita per tutti i bambini, con merenda, Quanto manca al Natale?. In basso la locandina, info: 0382.1590132; biblioteca@certosadipavia.gov.it.

25311239_1998754313735841_8977966712242248447_o.jpg

Veniamo a domenica 17 dicembre, oltre agli eventi che dureranno per tutto il fine settimana segnalati in alto, ci sarà lo  spettacolo teatrale Fabule e scarpule, al Teatro Marcello Mastroianni di San Martino Siccomario. Alle 16.30, qui più info, qui il link per prenotarsi online. Ingresso 6 euro.

Al Teatro Cesare Volta (in piazza Salvo d’Acquisto, quartiere Scala) la stagione è in pieno svolgimento e comprende anche diverse iniziative, spettacoli, film e laboratori, per bambini e famiglie. Per la rassegna cinematografica Al cinema insieme, alle 15, ci sarà la proiezione del film Richard-Missione Africa. Ai link trovate tutte le info, al termine di tutte le proiezioni ci sarà un laboratorio per bambini all’interno del teatro.

Sempre domenica al Bosco Grande, dalle 14.30 alle 17.30, laboratorio di costruzione di candele natalizie. I bambini realizzeranno le candele con l’antica tecnica dell’immersione nella cera d’api e un portacandele decorato con foglie e bacche. Alla fine merenda per tutti. Per bambini dai 5 ai 12 anni, su prenotazione: 0382.303793, info@amicideiboschi.it.

Per tutta la giornata in Santa Maria Gualtieri (piazza Vittoria) ci sarà la festa dell’associazione Per Arianna Cooke, con anche laboratori di origami per i più piccoli. Qui più informazioni.

Ancora per tutto il giorno, al Viridea di San Martino, laboratorio gratuito Diorama preistorico. I bambini potranno costruire un piccolo angolo di preistoria realizzando un plastico a partire da una semplice scatola di cartone, con giocattoli messi a disposizione gratuitamente. Dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30. 

Può essere che mi sia persa qualcosa perché le iniziative sono molte, come vi dicevo. Segnalateci come sempre cosa manca.

Buon weekend a tutti!

Annunci
0

Pavia longobarda pensa alle famiglie

CultCity_LogoFamiglie2

Buongiorno a tutti e ben ritrovati! Sono stata assente per un po’ ma ora sono pronta a ripartire con i post, le notizie e l’aggiornamento del blog. E quale occasione migliore della mostra dedicata ai Longobardi (Longobardi-Un popolo che cambia la storia) che ha aperto i battenti all’inizio del mese ai Musei civici del Castello Visconteo di Pavia e degli eventi a essa collegati, che coinvolgono anche i bambini e le famiglie.

Tra le iniziative ci sono infatti gli appuntamenti Pit-stop. Mamme e bimbi nei luoghi longobardi, tre eventi gratuiti dedicati a genitori e figli e realizzati nell’ambito di Cult City.

Si comincia mercoledì 20 settembre (ore 9.30, ritrovo in corso Garibaldi, angolo Piazzetta Azzani), con “Pavia Longobarda”, un percorso pensato appositamente per mamme e bimbi, che si snoderà tra le vie del centro storico. Un modo per conoscere storie, curiosità e aneddoti sui luoghi longobardi. (Durata 3 ore. Numero massimo partecipanti 15, coppie mamma-bambino).

Si prosegue sabato 30 settembre (ore 15, ritrovo corso Garibaldi, angolo Piazzetta Azzani) con “Famiglie a caccia! I luoghi longobardi tra leggenda e realtà”, una caccia al tesoro tra i monumenti simbolo dei Longobardi, in cui genitori e figli dovranno trovare il tesoro longobardo nascosto in città. A ogni coppia genitore-bambino verrà consegnato un kit-gioco. (Durata 3 ore. Numero massimo partecipanti 15, coppie genitore-bambino. Dedicato a bambini dai 7 ai 10 anni).

Si conclude mercoledì 4 ottobre (ore 10.30, ritrovo biglietteria mostra – Castello Visconteo) con “Alla scoperta degli antichi Vinnili”, una visita guidata alla mostra tutta dedicata ai bambini in età 0-3 anni, alle loro mamme e alle mamme in dolce attesa. Un’occasione per scoprire curiosità sui Longobardi, condividendole con i propri bambini. (Durata, 1 ora e 30 minuti. Numero massimo partecipanti 15, coppie mamma-bambino. Biglietto mostra a carico del partecipante. Durante il percorso è prevista una pausa per l’allattamento).

Gli appuntamenti, realizzati da Oltre Confine, sono gratuiti. È obbligatoria la prenotazione: mail@vieniapavia.it ; tel. 331.1905700 / 0382.995461. 

Nel corso delle visite sarà presentata la Rete di Locali Amici dei Bambini promossa dagli Assessorati PariOpportunità ComunePavia e al Commercio e Attività Produttive DUC – Distretto Urbano del Commercio di Pavia in collaborazione con Csv Pavia e Mamme connesse.

Di seguito la locandina. Qui l’evento su Facebook.

21557908_408423339572160_2650984882343364111_n

A prestissimo.

Chiara

 

0

Mino racconta e le tovagliette da colorare

mino racconta

Ciao a tutti! Forse qualcuno nei giorni scorsi ha già avuto modo di leggere del libro “Mino racconta Pavia ai bambini”. Si tratta di un albo per i più piccoli prodotto dalla cooperativa Oltre Confine nell’ambito del progetto Pavia in rete,  in collaborazione con l’assessorato alle Pari Opportunità e il Centro servizi volontariato. Con disegni da colorare e filastrocche, il libretto illustra ai bambini i monumenti della città attraverso la voce del pappagallino Mino. Gli autori sono Francesca Castelvedere (testi) e Davide Castelvedere (disegni); al libro ha contribuito anche lo scrittore Mino Milani. Al momento, lo trovate in distribuzione all’Infopoint della stazione (per ulteriori informazioni potete contattare la cooperativa Oltre Confine).

In occasione della sua uscita sono state stampate anche delle bellissime tovagliette da tavola da colorare con una filastrocca tratta dal volume e dei disegni – nello specifico la basilica di San Michele e la statua di Alessandro Volta nel cortile dell’Università – pensate per tutti i bambini. Le tovagliette sono state distribuite in questi giorni nei bar e ristoranti della rete dei locali amici dei bambini, da oggi quindi le troverete lì. A me sembra davvero una bella idea, pensata per fare divulgazione culturale tra i più piccoli e, allo stesso tempo, rendere un pochino più family friendly alcuni locali della città (le tovagliette sono state distribuite insieme a dei colori).

tovaglietta Volta 2maggio ver 1-1

E a proposito di rete dei locali amici, come forse già sapete, proprio oggi ci saranno una serie di iniziative dedicate ai bambini, nell’ambito di Bambinfestival, che inizieranno proprio questa mattina con la presentazione del libro “Mino racconta ai bambini”, cui seguirà un laboratorio. Qui il programma completo della giornata di oggi.

0

Pavia, 18-19 giugno con i bambini

hand-holding-a-soap-bubble.jpg

Ciao a tutti, ecco come sempre le iniziative per bambini previste nel weekend a Pavia .

Sabato 18 giugno

Alle 10.30, nell’ambito della Festa del solstizio d’estate all’Orto botanico, l’associazione Astrea terrà lo spettacolo-laboratorio “Uno strano caso a Ortolandia”, molto utile e divertente (noi abbiamo partecipato con Luna al Bambinfestival ed è molto piaciuto!). L’attività è adatta a bambini dai 3 anni in su. Questi i contatti per prenotarsi: Arianna, 348.5127224; Chiara 3460569227; astrea.pavia@gmail.com.

13419165_10208367392253768_2424832936782689260_n

Nel pomeriggio a partire dalle 15, al Fossato del Castello Visconteo, pomeriggio tutto dedicato ai bambini all’interno del festival UpPavia, con giochi educativi e musica, merenda, uno spettacolo con bolle di sapone del Teatro di piuma e altro. In basso il programma completo.

13403805_1778056405749485_7450434149978628386_o.jpg

Sempre sabato pomeriggio ci sarà un’altra iniziativa legata al Progetto Quartieri No slot, tra il Parco Leopardi e via De Gasperi (zona Vallone) dedicata agli amici a quattro zampe. Sotto il programma, ci saranno anche un truccabimbi e un concorso di disegno riservato ai piccoli.

13450949_877553602350561_1157027962433988331_n

Domenica 19 giugno

Al parco della Vernavola, dalle 10 alle 18, giornata internazionale tutta dedicata allo yoga, con iniziative per adulti e bambini. Qui e qui il programma completo e le modalità di svolgimento della giornata (alle 16.30 yoga per i più piccoli).

Vi segnalo poi la Festa dei vicini al Rione Scala, con animazione e un laboratorio di manualità per bimbi dai 5 ai 12 anni a partire dalle 15.30 in piazzale Salvo d’Acquisto. Qui il programma.

Ditemi se c’è altro ;-). Buon weekend a tutti, come sempre!

2

Bilancio partecipativo a Pavia

13091_3_bilancio200.jpg

Ciao a tutti, come qualcuno sa già che anche a Pavia quest’anno si avvierà il bilancio partecipativo, il coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni sul come e dove investire parte dei fondi previsti a bilancio per la città. Tutti, in pratica, possono dare un’idea o presentare un progetto alla Amministrazione. I pavesi potranno decidere come destinare una quota di 300.000 euro del bilancio 2016.

A questo link potete leggere e capire nel dettaglio di cosa si tratta (c’è anche la documentazione con modalità e tempistiche delle cosa). Durante questo mese di maggio si potranno presentare tutte le idee, che in un secondo momento verranno selezionate in base a diversi criteri. Ma tutti, veramente tutti, in questa fase iniziale possono partecipare e penso sia un’occasione da cogliere anche per noi famiglie!

Mi piacerebbe provare a presentare una proposta in nome del blog. Sappiamo che uno dei problemi di Pavia è quello della carenza di spazi ludici al chiuso per i più piccoli. Si può pensare anche a situazioni specifiche e alla riqualificazione di luoghi della città già esistenti. Che dite? Apro questo post per raccogliere, in questi giorni, le vostre idee. Vorrei proporre qualcosa che sia il più possibile rappresentativo delle esigenze delle famiglie con bambini.

Mandatemi via mail le vostre proposte: mamme.connesse@gmail.com. E grazie a tutti in anticipo.

Chiara

0

Week end: appuntamenti

Amici, ecco qualche proposta per il week end (che io in tutta onestà conterei di passare come lui…)

dormire-homer

Per sabato c’è ancora un posto libero per il laboratorio di fotografia proposto da A ruota libera, dedicato al ritratto rivolto a bambini da 8 a 11 anni: se vi interessa chiamate qui  3338429556 oppure scrivere una mail a assaruotalibera@gmail.com). (Quota d’iscrizione: 10 euro)

Per domenica invece ci sono un po’ di opzioni
Sempre l’Associazione A RUOTA LIBERA
propone una lettura animata alla Libreria IL DELFINO (ore 11).

Dalle ore 15 alle ore 18 alla Cascina Tessera – a Valeggio (PV) lungo la strada provinciale 19 –  si presentano le nuove attività didattiche e ricreative rivolte a bambini. Nel pomeriggioci sarà un laboratorio didattico in collaborazione con l’associazione Amici dei Boschi di Pavia e si possono incontrare gli animali della fattoria e gustare una merenda sull’aia. Per informazioni e iscrizioni i contatti sono 0384 49081 cascinatessera@gmail.comAl Planetario di Ca’ del Monte, Cecima (PV) alle ore 15  si parlerà di sole e telescopio e ci sarà anche un’ osservazione del Sole con i telescopi in luce H-alfa. Adatto a bambini e ragazzi da 4 a 11 anni. Costo del biglietto: bambini  5 euro – adulti: 8 euro.
Immagine

 

Infine l’associazione culturale artemista propone una rivisitazione di pinocchio, domenica alle 16.30. Qui le info